1934

Lorenz nasce a Milano in via Monte Napoleone nel 1934. Il fondatore e maestro orologiaio Tullio Bolletta intuisce la possibilità di unire in un solo prodotto il ricercato stile italiano e la maestria tecnica svizzera. E’ all’avanguardia per quei tempi il concetto di stile classico italiano abbinato con il saper fare orologiero svizzero.

1951

Nel 1951 vengono prodotti in Svizzera i primi orologi con movimenti meccanici esclusivi per Lorenz a 19 e 25 rubini dotati di bilanciere anti urto Incabloc.

1960

INel 1960 Lorenz ottiene il primo prestigioso riconoscimento internazionale con l’orologio da tavolo Static, disegnato dall’allora promettente Richard Sapper, vincendo il Compasso D’Oro. Nel 2019 Static viene rilanciato sul mercato con una produzione interamente made in Italy ed una piattaforma e-commerce dedicata (www.lorenz-static.it).

Anni '60

Sempre negli anni ’60 inizia la collaborazione con prestigiose case svizzere quali AQUASTAR e EDOX per la produzione di orologi tecnici subacquei professionali ad alte prestazioni.

Anni '70

Negli anni ’70 Lorenz è all’avanguardia e presenta la collezione Directime. Questi orologi si distinguono per l’indicazione dell’ora in forma di “saltarello”.

Anni '80

Negli anni ’80, in pieno boom del mercato degli orologi, Lorenz propone una linea vincente di cronografi con movimento giapponese con allarme; questi modelli ancora oggi sono un punto di riferimento per gli appassionati Lorenz. Sempre in questi anni viene sviluppata la collezione sportiva Montecarlo con cassa anodizzata nera, uno dei maggiori successi di Lorenz ai quali è oggi ispirata la collezione Granpremio.

1984

Nel 1984, a mezzo secolo di distanza dalla propria fondazione, Lorenz celebra la storica sede. Esce così la collezione Montenapoleone, elegante in ogni sua forma, dai materiali utilizzati alla tecnica realizzativa. Questa collezione è caratterizzata dal sapiente utilizzo dell’acciaio e dell’oro rosa e dalla costruzione della cassa con le anse mobili.

Seconda metà anni '80

Nella seconda metà degli anni ’80 viene lanciata sul mercato la collezione Neos, che rappresenta una sfida in termini di innovazione tecnica e design post moderno attraverso la collaborazione con designer quali George Sowden e Natalie Du Pasquier.

1994

Nel 1994, in occasione dei 60 anni dell’azienda esce il primo dei modelli Anniversaire, che ripercorre la storia del marchio ispirandosi ai modelli degli anni ’50.

2000

Nei primi anni 2000 prosegue il rapporto con designer internazionali che porta Lorenz alla collaborazione con Culdesac Espacio Creativo ed alla nascita del nuovo modello Neos, con cassa a costruzione Sandwich, che vince nuovamente il Compasso D’Oro nel 2008.

2016

Nel 2016 il marchio diviene di proprietà di Leader Watch Company, società esperta del settore orologi che si occupa del rilancio del marchio sia dal punto di vista produttivo che sotto il profilo della distribuzione e della comunicazione. Vengono sviluppate nuove collezioni quali i Granpremio (sportivi ispirati al mondo dei motori) e i Subacquei Professionali. Questi ultimi ricalcano il successo delle storiche collezioni subacquee di Lorenz quali Delfin, Acapulco, Aquitania, Ouragan e rappresentano oggi il meglio della produzione orologiera di Lorenz.

2019

Nel 2019 viene creata la collezione Anniversary con speciali movimenti meccanici per celebrare l’85° anniversario del marchio.

Oggi

Lorenz oggi propone una linea di orologi classica, per uomo e per donna. I valori del marchio sono ispirati alla sua tradizione, mantenendo prodotti di alto livello, con caratteristiche tecniche eccellenti, a prezzi molto competitivi. La visione della marca è sintetizzata nel concetto di “CLASSICO ITALIANO DAL 1934”, unendo maestria orologiera, qualità dei materiali, disegni classici e innovativi, in grado di soddisfare una clientela fedele ed esigente.

Oggi

Leader Watch, che oggi conta oltre 1.500 punti di distribuzione Lorenz in Italia, si impegna a creare un rapporto di collaborazione con i propri concessionari-rivenditori in tutta Italia e con i propri fedeli consumatori.

Il pubblico può seguire l’evoluzione del marchio sui social network: Facebook: LorenzWatches, Instagram: @lorenzwatches